EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sulle prossime trattative del nostro CCNL

30. gennaio 2018 | Da | Categoria: Settore TLC

Appena concluse le votazioni dei lavoratori e delle lavoratrici sull’accordo di programma ecco che ASSTEL, attraverso la sua direttrice (Laura di Raimondo), ci da ulteriori indicazioni, poco conformanti, sulle trattative che si svilupperanno in merito al rinnovo del CCNL.

In verità, le linee guida della trattativa sono emerse con una certa chiarezza all’indomani della lettura del testo  detto anche ACCORDO PONTE.

Nelle assemblee svoltesi, i delegati sindacali delle organizzazioni firmatarie (del testo) hanno provato a negare l’evidenza smentiti però dagli interventi di ASSTEL : Prima sull’essenza del ERS attraverso una nota esplicativa e poi sugli obiettivi delle Aziende di TLC.

Avevamo ragione quindi nell’essere preoccupati e nel dire che bisogna prepararsi ad una battaglia di settore che scongiuri un peggioramento drastico delle condizioni di lavoro, dei nostri salari e dei nostri diritti. Un peggioramento al quale molte persone sembrano ormai assuefatte ma che noi continuiamo ostinatamente a rifiutare.

Buona lettura

Cobas Telecomunicazioni

Svolta “digital” per il lavoro. Di Raimondo: “Servono regole 4.0”

 

 

I commenti sono chiusi.