EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

TIM

Cobas TIM – Che fine ha fatto il CDA? Nonché l’informativa al Coordinamento Nazionale?

27. Luglio 2020 | Da

Con l’ordine di servizio del 24/06 l’Azienda ha comunicato il passaggio del CDA dal CARING ad OPEN ACCESS. Non è una riorganizzazione da poco, e serve chiarezza. Dopo l’ordine di servizio, si sono susseguite le consuete “voci di corridoio”, spesso foriere solo di confusione che alimentano incertezze tra i lavoratori e le lavoratrici. Poi, è
[continua a leggere …]



La TIM non può che essere unica e pubblica

27. Luglio 2020 | Da

Leggiamo con attenzione l’ennesima querelle sulla rete, i diritti di accesso a internet, le infrastrutture necessarie per remotizzare il lavoro e risparmiare sui costi industriali, il digital divide che doveva essere colmato entro il 2020 e che è ben lungi dall’obiettivo ecc ecc. Tutto ciò non ci sorprende affatto, lo avevamo “predetto” sin dal 2013,
[continua a leggere …]



Accordo Caring: “esclusione del controllo della prestazione lavorativa del singolo lavoratore”

12. Giugno 2020 | Da

Abbiamo volutamente deciso di intitolare il comunicato con l’ultimo paragrafo del punto 8 dell’accordo firmato anche da NOI perché – oltre ad essere stata una nostra esplicita richiesta ad ulteriore garanzia –  IL CONTROLLO DELLA PRESTAZIONE DE SINGOLO LAVORATORE ERA E SARA’ SEMPRE IL PUNTO DIRIMENTE PER LA FIRMA DI QUALUNQUE ACCORDO e, inoltre,  nel
[continua a leggere …]



Cobas TIM – Art. 4 – Nuovo accordo uscite e anticipo stipendio giugno 2020

5. Giugno 2020 | Da

Nel corso dell’incontro nazionale svoltosi il 4 Giugno il Coordinamento Nazionale RSU ha firmato con l’Azienda un nuovo accordo che prevede l’uscita anticipata in ISOPENSIONE per un numero massimo di 700 colleghi e colleghe. I COBAS hanno firmato questo accordo, come fecero per quello del 26 febbraio 2019 relativo a 4188 uscite. Potranno fruire di
[continua a leggere …]



Cobas TIM – Aggiornamenti dai territori

25. Maggio 2020 | Da

Dalla TIM 3 aggiornamenti che arrivano dai Territori, in particolare dal LAZIO, la PUGLIA e l’Emilia Romagna. Il Comunicato del LAZIO tratta la vicenda spinosa della FASE 2 Voluta dall’Azienda con il rientro in ufficio di 8000 persone e gli inevitabili ritardi…visto che per adottare tutte le misure di sicurezza ci vuole tempo. I Comunicati
[continua a leggere …]



Cobas TIM – Il Customer ancora nell’occhio del ciclone?

13. Maggio 2020 | Da

Alla presenza del nuovo responsabile nazionale Customer Care Consumer, il 12 maggio l’Azienda ha incontrato il COORDINAMENTO NAZIONALE RSU e presentato il bilancio sull’attività dei Customer Care Fisso e Mobile. I dati illustrati hanno nuovamente evidenziato come la risposta ai clienti (secondo l’Azienda) risulti deficitaria sia per risoluzione dei reclami o richieste di informazioni –
[continua a leggere …]



Cobas TIM – Allora si può fare…

23. Aprile 2020 | Da

Con il comunicato del 25/05/2016 “La prima mancata erogazione del PDR in Telecom adesso Tim”, rivendicammo e indicammo, ai componenti sindacali della commissione sul PDR, la depurazione dall’EBITDA degli oneri non ricorrenti. La stessa richiesta venne avanzata nel 2017, in occasione della trattativa sul PDR, durante la quale i COBAS NON FIRMARONO L’ACCORDO, sul PDR,
[continua a leggere …]



L’operazione di TIM, un aggravio sulle casse dell’INPS

16. Aprile 2020 | Da

Con l’Accordo del 6 aprile Azienda e CGIL-CISL-UIL-UGL hanno annunciato di aver scongiurato la Cassa Integrazione cui TIM avrebbe potuto accedere per scongiurare ad una ipotetica crisi di liquidità. Abbiamo fatto due conti: Con l’accorpamento delle giornate i lavoratori e le lavoratrici si vedranno corrispondere una maggiore indennità INPS. Una differenza lieve che moltiplicata per
[continua a leggere …]



Quando dicemmo «TELECOM ITALIA UNICA E PUBBLICA!»

16. Aprile 2020 | Da

Tempo fa lanciammo questa nostra Campagna come risposta alla assenza di prospettiva sindacale. CGIL.CISL.UIL nella loro azione ci hanno abituato a ragionare e discutere in perdita. Accordi al ribasso, tagli ai salari e ai diritti, ricorso agli ammortizzatori sociali come unica forma di risposta alle ristrutturazioni aziendali. Di fronte alla scalata dell’allora TELEFONICA, nel 2013,
[continua a leggere …]



Cobas TIM – La salute non è solo una parola

9. Aprile 2020 | Da

A valle del confronto avuto come obbligo di legge fra le RLS con HRO-HSE sull’aggiornamento della procedura COVID-19 in ambito tecnico, ci preme chiarire alcune questioni. Abbiamo immediatamente notato che “grazie” alla deroga prevista dal DPCM cosiddetto Cura Italia, specificatamente all’art.16 in cui si equiparano le mascherine chirurgiche ai DPI (FFP2-FFP3), queste sono state introdotte
[continua a leggere …]