EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tutti gli articoli di questo autore

Cobas Tlc  – Di nuovo RSU Cobas a Rende!

13. Febbraio 2020 | Da

E’ con felicità e orgoglio che annunciamo la riconferma di Giuseppina Roberti come RSU a Covisian Rende. Abbiamo affrontato e stiamo affrontando momenti molto impegnativi e di crescita, momenti nei quali metterci alla prova e concretizzare i nostri intenti di costruire un’alternativa sindacale nel mondo dei call-center qui nella nostra terra. E la risposta avuta
[continua a leggere …]



Cobas TIM – Quali criteri per l’assegnazione dei livelli?

27. Gennaio 2020 | Da

In questi ultimi mesi – a cavallo fra il vecchio e il nuovo anno – siamo stati subissati di mail e telefonate con le quali ci venivano chiesti chiarimenti sui CRITERI DI ASSEGNAZIONE dei LIVELLI, visto che le abituali rassicurazioni fornite da CGIL-CISL-UIL sulla conquistata “sanatoria” apparivano molto lontane dalla realtà. Ricordiamo che uno dei
[continua a leggere …]



Cobas TIM – Firmato un altro capitolo dell’integrativo aziendale

6. Dicembre 2019 | Da

L’accordo siglato il 4 dicembre chiude il secondo capitolo (forse il terzo capitolo considerando l’Accordo su Ferie e Permessi) di una trattativa che già il 18 luglio scorso stabiliva le parti economiche e inquadramentali, i permessi a recupero, il telelavoro sperimentale per alcuni addetti dell’area caring, l’estensione del telelavoro ecc. Hanno firmato le Segreterie Nazionali
[continua a leggere …]



Cobas Vs. Azienda – Prima vittoria sul regolamento 2017!

27. Novembre 2019 | Da

Una importante sentenza di PRIMO GRADO, del 21/11/19 scorso ha sancito che l’AZIENDA NON PUO’ DISDETTARE UNILATERALMENTE IL CONTRATTO AZIENDALE MODIFICANDO LA RETRIBUZIONE. STIAMO PARLANDO (IN QUESTO CASO) DELLA MAGGIORAZIONE DEL 7% per le attività svolte dalle ore 20,00 alle ore 22,00 previste dal SECONDO LIVELLO del 2008 e che l’Azienda ha eliminato con l’applicazione
[continua a leggere …]



Cobas TIM – Incontri azienda Coordinamento Nazionale RSU 6-7 novembre

14. Novembre 2019 | Da

Il 6 e 7 Novembre sono proseguiti gli incontri nazionali iniziati il 2 Ottobre scorso. Tutta la prima parte degli incontri (6/11) si è consumata intorno alla questione Token Sec OLO. Si tratta del sistema che monitorerà l’attività di relazione tra guasti e rientri svolti in ambito fisso. L’introduzione del sistema di monitoraggio è legato
[continua a leggere …]



Cobas Teleperformance – Continua la lotta in difesa della nostra salute psicofisica!

4. Novembre 2019 | Da

Malgrado le iniziative di lotta intraprese da alcune settimane dai lavoratori Teleperformance di Fiumicino, l’azienda si dimostra “sorda” alle nostre legittime richieste. Il rifiuto di accogliere le richieste di condizioni di lavoro più umane, dignitose e non pericolose per la nostra salute, dimostra tutto il disinteresse di Teleperformance per la salvaguardia dei propri dipendenti e
[continua a leggere …]



Call center Network Contact – Diciamo NO “all’ipotesi di accordo miserabile” firmato da Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil

23. Ottobre 2019 | Da

Apprendiamo dai media (TG3 regionale e Gazzetta del Mezzogiorno), che il 18/10/2019 è stato siglato l’Ipotesi di accordo, presso la Presidenza della Regione Puglia, tra la NETWORK CONTACT s.r.l. e le OO.SS. SLC/CGIL, FISTEL/CISL e UILCOM/UIL. Tale accordo è stato comunicato con molta enfasi per aver evitato il licenziamento di oltre 400 lavoratrici/lavoratori. Ricordiamo che
[continua a leggere …]



Cobas Teleperformance – La lotta continua!

17. Ottobre 2019 | Da

La legittima lotta dei lavoratori di Teleperformance di Roma va avanti. Le richieste di un miglioramento delle condizioni di lavoro, non solo degli operatori Chat AC che hanno dato il via alla protesta ma di tutti i lavoratori, sembrano essere ignorate dall’azienda che ha delegato la risoluzione del conflitto con i propri dipendenti, alle agenzie
[continua a leggere …]



Continua la lotta dei lavoratori Teleperformance di Roma

16. Ottobre 2019 | Da

Da venerdì 11 ottobre i lavoratori Teleperformance di Roma, insieme ai lavoratori somministrati, sono in sciopero (indetto dai Cobas e dalla sola Nidil) per rivendicare condizioni di lavoro semplicemente più umane. Un sotto-staffaggio generalizzato, dovuto all’espulsione di decine di lavoratori somministrati non rimpiazzati (mancato rinnovo e/o risoluzione anticipata dei contratti), un’organizzazione del lavoro a dir
[continua a leggere …]



Cobas Teleperformance… sciopero!!!

11. Ottobre 2019 | Da

In questi ultimi mesi abbiamo assistito ad un notevole peggioramento delle nostre condizioni di lavoro in Teleperformance: ritmi e carichi di lavoro insostenibili che mettono a rischio la nostra salute psicofisica. Alti livelli di stress dovuti ad un’organizzazione del lavoro disumana che non tiene conto delle esigenze di vita di noi lavoratori: iper-flessibilità dei turni,
[continua a leggere …]