EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cobas Tlc  – Di nuovo RSU Cobas a Rende!

13. Febbraio 2020 | Da | Categoria: Covisian

E’ con felicità e orgoglio che annunciamo la riconferma di Giuseppina Roberti come RSU a Covisian Rende. Abbiamo affrontato e stiamo affrontando momenti molto impegnativi e di crescita, momenti nei quali metterci alla prova e concretizzare i nostri intenti di costruire un’alternativa sindacale nel mondo dei call-center qui nella nostra terra. E la risposta avuta dai lavoratori alle elezioni RSU COVISIAN ci dice che, con i nostri tempi e non senza commettere errori, stiamo camminando nella direzione giusta.

Dalla prima vittoria alle elezioni RSU a Comdata nel maggio dell’anno passato siamo stati impegnati in diverse vertenze e abbiamo visto nascere nuovi Cobas in diverse grosse aziende di contact-center come Abramo e Covisian. E adesso la riconferma a RSU di Giuseppina Roberti, fin’ora prima e unica RSU donna su Comdata Rende, decaduta con il cambio di appalto del call center Enel Energia, e attualmente unica RSU donna su Covisian Rende. Siamo orgogliose e orgogliosi di questo risultato anche se è chiaro che sulla partecipazione femminile attiva c’è ancora tantissimo da fare!

Crediamo che questa presenza femminile attiva e cosciente possa fare la differenza in ambiti spesso dominati da logiche maschili e poco inclusive, anche perché, è utile non dimenticarlo, nei call center le donne sono spesso la maggioranza della forza lavoro.

In ogni caso teniamo a precisare che questo risultato non è che un altro punto di partenza per continuare a lavorare sulla partecipazione attiva dei lavoratori e delle lavoratrici alle questioni sindacali e rivendicative che ci interessano direttamente ma non solo. I COBAS non sono che lo strumento di questa partecipazione attiva e in quanto tali continueranno a crescere e a lavorare in questa direzione. Per questo auguriamo un buon lavoro anche agli altri RSU ed RLS al di là della diversa appartenenza sindacale; e per questo auspichiamo che negli anni a venire si possa consolidare una RSU forte ed efficace attraverso un’azione unitaria e plurale dei suoi vari componenti.

Agli altri sindacati diciamo: se quelli che perseguiamo in modi diversi sono comunque gli stessi obiettivi e cioè la difesa dei diritti dei lavoratori, ci piacerebbe che la nostra presenza, invece che come quella di una scomoda concorrenza da calunniare e denigrare a ogni occasione, venga vissuta dai delegati degli altri sindacati come un valore aggiunto, come la possibilità di confrontarsi con un punto di vista diverso e non scontato, che seppure in disaccordo, rimane comunque un elemento di diversità e novità su cui ragionare e magari imparare reciprocamente. E questo non può che fare bene ad ambiti lavorativi e sociali in cui regnano passività e delega, per non parlare di clientelismo o di mentalità aziendalista. Da parte nostra tutto l’impegno a fare autocritica quando necessario e a lavorare con responsabilità per favorire questa dialettica positiva dove siamo presenti.

In ultimo ma sicuramente non per importanza ringraziamo tutti i colleghi e le colleghe, sia quelli che ci hanno votato e sostenuto (siete stati fantastici come sempre!!! <3 ) ma anche quelli che non lo hanno fatto: la nostra azione è e sarà a tutela dei diritti di tutti e non solo di chi è iscritto o di chi ci ha sostenuto.

Ai colleghi e alle colleghe delle aziende in cui non siamo ancora presenti diciamo: occupatevi dei vostri problemi in prima persona, non delegate e interessatevi alle questioni sindacali! E se credete sia necessario contattateci per costituire i COBAS nella vostra azienda e lavorare per costruire liste rappresentative e plurali che possano concorrere alle prossime elezioni RSU. Facciamo in modo che nei call center dell’area urbana ci sia più coscienza e che chi lo ritenga necessario abbia a disposizione il sindacato COBAS e le sue RSU ed RLS come ulteriore strumento a difesa dei diritti e della dignità di tutti noi!

UNITI SIAMO TUTTO! AVANTI COBAS!

Cobas Telecomunicazioni Cosenza

Esecutivo Provinciale – Cobas del Lavoro Privato

I commenti sono chiusi.