EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

5 Dicembre – Riprende la Trattativa Sul CCNL! Manifestiamo – Dalle 10,00 alle 14,00 Roma: Piazzale Aldo Moro – Angolo Via Dei Frentani

1. Dicembre 2016 | Da | Categoria: Settore TLC

siop_settIl 5 Dicembre è annunciata la ripresa delle trattative sindacali sul Rinnovo del CCNL di Settore.

SLC-FISTEL-UILCOM e ASSTEL si incontrano per decidere del nostro futuro.

Sappiamo che le posizioni tra la parti sono distanti. Ma siamo abituati agli accordi fatti in extremis.

Noi manifesteremo per dire che le OO.SS. confederali NON SONO COMPLETAMENTE  RAPPESENTATIVE del settore e che la discussione va fatta anche con i COBAS e le altre Organizzazioni Sindacali. Non accetteremo mai un CCNL fatto senza il rispetto delle norme.

Inoltre la piattaforma sindacale è inutile e inefficace e quindi la discussione si sta svolgendo solo sulle proposte peggiorative fatte dalle IMPRESE.

  • NOI CHIEDIAMO CHE VENGA MODIFICATO L’ART. 26 sull’orario di lavoro nelle parti che danno piena libertà alle aziende di modificare le turnazioni SENZA ACCORDO SINDACALE
  • NOI CHIEDIAMO CHE VENGA MODIFICATO L’ART 18 sul PART TIME e venga ridotta la possibilità delle imprese di disporre dell’orario di lavoro dei PART-TIME e vengano eliminate le discriminazioni
  • NOI CHIEDIAMO che vengano inseriti precisi vincoli sul CONTROLLO A DISTANZA MODIFICANDO l’ART. 57 per impedire qualsiasi ipotesi di controlli individuale della prestazione lavorativa
  • NOI CHIEDIAMO AUMENTI SALARIALI GIUSTI, siamo stanchi e stanche di ammortizzatori sociali, tagli, riduzione dei diritti.

SENZA QUESTE MODIFICHE NESSUN ACCORDO E’ POSSIBILE E NESSUN CONTRATTO SARA’ MIGLIORATIVO

Le nostre proposte, condivise anche da SNATER sono state presentate sia ai SINDACATI TRATTANTI sia alle IMPRESE.

Le trovi sul blog: https://rinnovotelecomunicazioni2016.wordpress.com

E se qualcuno non ha voglia di ascoltarci, così come sta accadendo in TIM, è arrivato il momento di alzare la voce! 

Roma 30/11/2016

COBAS TIM, COBAS VODAFONE, COBAS COMDATA, COBAS TELEPERFORMANCE, COBAS ALMAVIVA

I commenti sono chiusi.