EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I COBAS hanno richiesto ufficialmente l’inserimento del personale tecnico TIM nelle figure prioritarie da vaccinare

4. Marzo 2021 | Da | Categoria: TIM

I COBAS della TIM hanno richiesto ufficialmente al Ministero della Salute, alla protezione civile e al Capo del Governo l’inserimento del personale tecnico nelle figure prioritarie da vaccinare.

Nella lettera si indica chiaramente come il personale TIM in questione, dall’inizio dell’emergenza sanitaria ha operato a stretto contatto con la clientela, nelle sue abitazioni e nelle sue imprese per garantire il diritto alla comunicazione e i servizi di connettività. Del resto tutto il settore TLC era stato inserito fin dal primo DPCM tra i servizi essenziali.

Cobas TIM

Lettera Ministero – Governo Protezione civile – Vaccini

I commenti sono chiusi.